martedì 20 dicembre 2011
A volte ciò che accade nel mondo fornisce i parametri più oggettivi per valutare quanto sia importante la propria realtà quotidiana.
Sulla stampa internazionale è apparso un articolo che ha attirato il nostro interesse perché segnalava un problema che riguarda la Repubblica Democratica del Congo, ove all’inizio del 2011 Digital Broker for Children ( la nostra Associazione di beneficenza) ha indirizzato i propri aiuti. Ebbene, in quel Paese è stato recentemente sospeso il servizio SMS per "preservare l'ordine pubblico durante il processo elettorale" (dichiarazione di L. Kovagialo, vice premier in carica). Ovvero: limitare le libertà individuali all’uso della tecnologia a basso costo per condizionare la vita dei cittadini. Una situazione possibile laddove il servizio di telecomunicazioni è in mano a pochissimi operatori, spesso legati a doppio filo con il potere politico. Una condizione, tuttavia, inaccettabile per tutti noi che della libertà di comunicare abbiamo fatto una sostanza di vita e un paradigma di libertà. Cosa potrebbe essere anche in altre realtà politiche e amministrative se la concentrazione del mercato portasse pochi operatori a gestire tutto l’immenso flusso di comunicazioni che governa le nostre società? Forse un disastro immenso per l’umanità e non valutabile a priori.

La pluralità degli operatori è, dunque, una garanzia di libertà, di contenimento dei costi e, in ultima analisi, di crescita culturale e democratica.

Digital Broker è uno di questi fattori e la nostra azione produce quei risultati generali di cui andiamo orgogliosi. Come orgogliosi siamo dei nostri risultati aziendali acquisiti nel mercato nazionale. Infatti, fra gli ultimi operatori importanti apparsi sulla scena italiana Digital Broker è fra coloro che hanno raggiunto i risultati migliori in assoluto.

Digital Broker ha recentemente festeggiato il suo sesto anno di vita e di attività ed è stata l’occasione per fare un bilancio di questo periodo. In questi sei ultimi anni anche altri operatori hanno provato ad affacciarsi al mercato della telefonia, ma molti di loro hanno già lasciato il campo, sopraffati dalla concorrenza e dalle complessità. Invece Digital Broker ha proseguito il suo trend di crescita e di rafforzamento organizzativo, proprio in virtù della sua originale formula di brokeraggio nella telefonia fissa e mobile, dando lavoro a centinaia di collaboratori e servizi a decine di migliaia di utenti.

Digital Broker non sarà, dunque, l’unica azienda a celebrare ( e festeggiare) quest’anno il proprio sesto anniversario dalla sua costituzione, ma è l’unica a farlo mettendo in mostra continui successi nella telefonia fissa e mobile, anche quando è in atto un calo diffuso dei consumi nel settore.

Fonte notizia compleanno Digital Broker

Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento