mercoledì 26 settembre 2012
Attivo nel panorama bancario italiano dal 2004, il Credito di Romagna è un istituto di credito presente e radicato nel territorio romagnolo e bolognese, voluto e realizzato da Giovanni Mercadini.

GIOVANNI MERCADINI - IL FONDATORE

Giovanni MercadiniLa banca Credito di Romagna deve i suoi natali a Giovanni Mercadini, forlivese da sempre attratto dal mondo delle banche e della finanza.
Laureato in sociologia economica, viene assunto in banca ancor prima del compimento dei vent'anni. Qui vi rimarrà fino al 2000 quando, dopo aver rassegnato le sue dimissioni volontarie, comincia a lavorare al progetto del Credito di Romagna.
Scoprite il profilo professionale di Giovanni Mercadini tra le risorse della pagina della banca su Web Brand, un portale che presenta le aziende al web e favorisce la loro visibilità online.
Nella presentazione del dott. Mercadini potrete scoprire il percorso che lo ha portato a dar vita ad un suo istituto bancario, con grande soddisfazione e ottimi risultati: il diploma in ragioneria, la laurea in sociologia economica, i corsi professionalizzanti e la grandissima esperienza lavorativa in banca.

CREDITO DI ROMAGNA - PER I BOLOGNESI E I ROMAGNOLI

Il 29 novembre 2004 ha ufficialmente inizio l'attività del Credito di Romagna, a seguito dell'approvazione da parte della banca d'Italia, con le prime tre filiali e la direzione generale.
Scoprite la banca al servizio dei cittadini della romagna e del bolognese in un articolo di presentazione.
Giovanni Mercadini, insieme a 40 soci fondatori, ha progettato questo istituto bancario per essere al servizio dell'economia reale del territorio in cui egli stesso è nato, la romagna.
Visitate le risorse e gli articoli che descrivono Giovanni Mercadini e il Credito di Romagna e scoprite la storia, i servizi e le innovative caratteristiche della banca degli emiliani.

Articoli correlati per categorie