lunedì 13 gennaio 2014
Alfonso Kratter, classe 1958, è considerato all'interno del panorama metallurgico una figura di rilievo con grandi doti dirigenziali, capace di gestire diversi progetti e garantire, per ciascuno di questi, ottimi risultati. Il CEO di Inoxveneta S.p.A. si presta anche a diverse partecipazioni in associazioni di settore presenti sul territorio.
Alfonso Kratter- Inoxveneta

I progetti dirigenziali seguiti da Alfonso Kratter

Alfonso Kratter prima di tutto è impegnato nel ruolo di CEO presso Inoxveneta S.p.A., società storica fondata nel 1972, specializzata nella lavorazione di materiali ferrosi quali acciaio e lamiera. Dal 2005, grazie alle proprie capacità, ricopre anche il ruolo di amministratore presso Inoxveneta Sp z.o.o., società controllata con sede in Polonia.
Tra i progetti imprenditoriali di Alfonso Kratter si segnala anche quello relativo alla gestione e alla fondazione di Compex S.r.l., specializzata nella realizzazione di componenti metallici per cucine professionali. La caratteristica che accomuna tutte queste società è il forte impegno in ambito tecnologico, che ha reso possibile l'ottenimento nei rispettivi settori di un ruolo di prestigio, nonché la trasformazione in un esempio da seguire per le tecniche di lavorazione impiegate, con la garanzia di prodotti di estrema qualità. L'esperienza accumulata nel panorama dirigenziale viene anche convogliata nel settore associativo presente nel territorio.

Alfonso Kratter, l'imprenditore con una vena sportiva

Alfonso Kratter, oltre agli importanti impegni dirigenziali, non rinuncia alla sua grande passione, lo sci, sfruttando ogni momento disponibile per recarsi sulle vette innevate per affinare la tecnica. La passione che muove l'imprenditore veneto è tale da spingerlo a partecipare in vere e proprie competizioni, come il Trofeo Sciovie Castellazzo "Memorial Luigi Giacomuzzi", cercando ogni volta il miglioramento del proprio risultato.
Per ottenere maggiori dettagliati inerenti alla figura di Alfonso Kratter, visita la pagina personale su SlideShare.

Articoli correlati per categorie