lunedì 27 gennaio 2014
Fondo di investimenti nel settore delle infrastrutture, F2i è stato costituito nel 2007 da Vito Gamberale, manager di consolidata esperienza con alle spalle incarichi di rilievo in Autostrade, Telecom Italia e nel Gruppo Eni.
Vito Gamberale, Amministratore Delegato F2i

La storia di F2i, Fondi Italiani per le Infrastrutture

Fondata nel gennaio del 2007, F2i è la società di gestione del risparmio che ha istituito il più grande fondo chiuso italiano dedicato agli investimenti nel comparto infrastrutturale. I settori specifici sono i più vari e vanno dalle infrastrutture di trasporto, persone e merci (ovvero porti, aeroporti, ferrovie etc.) alle reti di telecomunicazione e media. La prima acquisizione di F2i è datata maggio 2008 con l'ingresso in Alerion Clean Power SpA, gruppo specializzato nel ramo delle energie rinnovabili e in quello eolico. Il primo fondo, avviato nell'agosto del 2007, si è chiuso con una raccolta di 1.852 milioni di euro. Il secondo, con target di 1.200 milioni di euro, ha portato all'acquisizione di Trm in partnership con Iren e Iren Ambiente e di una quota ulteriore di SEA - Aeroporti di Milano SpA, pari al 14,56%.

Vito Gamberale: Amministratore Delegato di F2i

Amministratore Delegato di F2i dalla sua fondazione, Vito Gamberale è laureato in Ingegneria Meccanica presso l'Università La Sapienza di Roma. Prima di questa esperienza, ha ricoperto la medesima carica in Autostrade dal 2000 al 2006. Negli anni '90 ha guidato prima Sip e poi Tim, contribuendo allo sviluppo della telefonia mobile in Italia. Dal 1984 al 1991 è stato Presidente e Amministratore Delegato di alcune aziende del gruppo Eni. La sua carriera ha avuto inizio in IMI (Istituto Mobiliare Italiano) e successivamente in Gepi (Società per le Gestioni e Partecipazioni Industriali). Vito Gamberale è anche Presidente dell'associazione Amici della Speranza, che supporta il reparto di ematologia dell'ospedale San Giovanni di Roma.
Sul portale ufficiale di F2i, tutte le informazioni e le ultime news sul fondo di investimenti nel settore delle infrastrutture.

Articoli correlati per categorie