venerdì 27 giugno 2014
Francesca Dellera oggi è una bellissima e famosa attrice e modella, di rinomato successo internazionale. Iniziata la propria carriera nel ruolo di modella, ha posato con i migliori fotografi internazionali come Helmut Newton, Dominique Issermann, Annie Leibovitz, Michel Comte, e Greg Gorman, André Rau e molti altri. La sua bellezza diafana e carnale, unita a un sex appeal raffinato, ha portano l'attrice ad apparire sulle principali copertine internazionali.
Francesca Dellera

L'ingresso di Francesca Dellera nel modo cinematografico italiano e francese

Francesca Dellera fa il suo ingresso nel panorama cinematografico dopo un brillante trascorso come modella. Al fianco di Gina Lollobrigida è la protagonista della miniserie tv "La Romana" diretto da Giuseppe Patroni Griffi. Interpretazione per cui lo scrittore Alberto Moravia le dedica un'intervista sulla rivista L'Espresso - onore riservato solo a star come Claudia Cardinale e Sofia Loren. Con "La Carne", film diretto da Marco Ferreri che la definisce "la pelle più bella del cinema italiano", Francesca Dellera ottiene il successo a livello internazionale. L'interpretazione dell'attrice conquista anche il grande regista Federico Fellini. L'attrice, apprezzata anche nel panorama cinematografico francese, al fianco di Alain Delon, è la protagonista femminile del film "L'Ours en peluche" diretto da Jacques Deray.

Francesca Dellera - Attirice Modella
I riconoscimenti alla carriera cinematografica di Francesca Dellera

L'attrice italiana, nel corso della propria carriera, ha saputo suscitare l'interesse di personaggi di spicco nel mondo dello spettacolo e della moda come il grande stilista Jean Paul Gaultier, che l'ha voluta come modella d'eccezione. La bellezza e la fisicità luminosa di Francesca Dellera ha generato ammirazione anche da parte di giornalisti e critici autorevoli come la nota giornalista di moda e costume, Natalia Aspesi che dirà di lei: "Confronto ai canoni asessuati della bellezza dei nostri giorni, Francesca Dellera è una ragazza d'altri tempi, il suo biancore soffice, carnale, è di quelli che non si vedono più, essendo oggi la femminilità anche vistosa completamente asessuata, come vuole la televisione, come vuole la moda", e il critico cinematografico Tullio Kezich che la descriverà con le seguenti parole: "La fisicità di Francesca Dellera è parlante, possiede quel qualcosa in più che hanno le figure schermiche di eccezione, tanto a suo agio davanti la macchina da presa che quando è vestita sembra nuda, e quando è nuda sembra vestita".

Francesca Dellera oggi è ampiamente apprezzata in Italia e in Francia con un seguito importante di fan e ammiratori organizzati in fan club.

Articoli correlati per categorie