giovedì 4 settembre 2014
Sforza Claudio, manager della gaming company nata nel 2006 Gamenet S.p.A., ha un'ampia conoscenza del mondo della Pubblica Amministrazione e ha lavorato nel settore internet, telefonia e telecomunicazioni.
Claudio Sforza

Claudio Sforza, management di Poste Italiane

Il manager Claudio Sforza inizia la sua carriera professionale nel 1981, quando lavora come Responsabile Amministrativo di Pfizer S.p.A., la più grande multinazionale farmaceutica.
Nello stesso anno consegue la laurea in Economia e Commercio presso l'Università La Sapienza di Roma.
Nel 1983 è Manager del servizio Assistenza Gestionale alle Partecipate di Gepi S.p.A., holding finanziaria attiva nel Mezzogiorno che partecipa attivamente alla ristrutturazione aziendale di numerose società e le aiuta a risollevarsi da gravi crisi aziendali. Dopo questa importante esperienza lavorativa in campo finanziario e amministrativo, Sforza Claudio opera nel settore delle telecomunicazioni, ricoprendo il ruolo di Responsabile Area Programmazione e Controllo per Italcable S.p.A., Iritel S.p.A. e Telecom S.p.A.
Nel periodo compreso tra il 2000 e il 2002, Claudio Sforza lavora in un settore innovativo, che si sta sviluppando rapidamente, internet e telefonia mobile.

Core business di Gamenet S.p.A., gaming company gestita da Sforza Claudio

Nel 2003 Claudio Sforza inizia a lavorare in un'importantissima azienda del panorama nazionale, Poste Italiane S.p.A. Avendo piena responsabilità in ambito amministrativo, finanziario e gestionale, ricopre il ruolo di Chief Financial Officer per il Gruppo e, nel 2007, diventa Amministratore Delegato di Postel S.p.A., azienda operante nel settore dei servizi di back office e comunicazione diretti sia al mondo business che alla Pubblica Amministrazione. Nel 2012 Sforza Claudio cambia settore occupazionale, dirigendosi nuovamente verso le innovazioni tecnologiche e diventa Amministratore Delegato di Gamenet S.p.A., gaming company attiva dal 2006 il cui socio di maggioranza è il Fondo di private equity Trilantic Capital Partners. Il core business di Gamenet S.p.A. consiste nella gestione di circa 50 mila apparecchi di intrattenimento New Slot e Videolottery, ubicati nei 13 mila esercizi pubblici e sale gioco collegate alla rete telematica dell'azienda. I settori secondari nei quali essa è attiva, con un ottimo ritorno economico, sono quelli delle scommesse sportive e dei giochi e gli skill games online come il gratta e vinci e il poker.
Visitate il profilo Linkedin di Claudio Sforza per avere informazioni sulle competenze professionali del manager di Gamenet S.p.A.

Articoli correlati per categorie