mercoledì 10 dicembre 2014
L’esperienza di Carlo Michelini nel fondo F2i, dove riceve le prestigiose nomine a Direttore Generale, Chief Investment Officer e Senior Partner

Al termine di un lungo periodo professionale maturato all'interno del settore dell'investment banking, nel 2007 Carlo Michelini entra a far parte di F2i.
Carlo Michelini foto

Il percorso professionale di Carlo Michelini in F2i

Il percorso di Carlo Michelini all'interno del fondo infrastrutturale F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture, di cui è co-fondatore, ha inizio nel 2007 al termine di una lunga esperienza presso Morgan Stanley nelle città di Milano e Londra. Nel 2007 entra quindi in F2i e viene nominato prima Senior Partner del fondo; nel 2010 riceve anche l'incarico di CIO - Chief Investment Officer dell'intera società e gli viene affidato tutto il processo di fund raising del secondo fondo avviato da F2i, che ha già permesso di raccogliere sottoscrizioni dagli investitori per una valore di circa 775 milioni di Euro. Nel 2014, in seguito alle dimissioni presentate da Vito Gamberale, il consiglio d'amministrazione di F2i ha nominato come nuovo Amministratore Delegato Renato Ravanelli e ha inoltre scelto Carlo Michelini come Direttore Generale.

Carlo Michelini e il secondo fondo di F2i

Il secondo fondo di investimento è stato promosso dal Consiglio di Amministrazione di F2i nel luglio del 2012 con il medesimo scopo del primo e con un target di raccolta di 1.200 milioni di euro. Grazie al lavoro svolto da Carlo Michelini nelle operazioni di fund raising, di cui è stato nominato Responsabile, è stato possibile raggiungere in poco tempo la cifra di 775 milioni di euro. L'obiettivo del secondo fondo rimane inalterato rispetto al primo, ovvero affermarsi come investitore e partner all'interno del settore infrastrutturale italiano. Anche in questo caso gli sponsor sono rappresentati da primarie istituzioni finanziarie italiane le quali sono in grado di fornire supporto sia dal punto di vista professionale che finanziario. Il settore è ancora colmo di importanti opportunità di investimento, sia nell'ambito dei processi di modifica di assetti societari sia dei processi di sviluppo.

Per maggiori informazioni relative alle attività professionali di Carlo Michelini, visita il suo profilo su Executive Manager.

Articoli correlati per categorie