lunedì 15 dicembre 2014
La carriera professionale di Nicola Savoretti, manager con una formazione multiculturale che si è specializzato nel corso degli anni nell’ambito della cooperazione internazionale.

Il percorso professionale e le esperienze di Nicola Savoretti, manager che si è specializzato nel corso degli anni nella cooperazione internazionale.
Nicola Savoretti

Nicola Savoretti: formazione e multiculturalismo

Nato il 16 settembre del 1964, Nicola Savoretti ha avuto una formazione di tipo multiculturale, legata ai numerosi spostamenti che hanno contraddistinto la sua infanzia e adolescenza. Dopo aver vissuto a Courmayeur, nel 1977 si trasferisce a Monte Carlo e qui, presso il Collegio Francescano, ottiene il diploma nazionale BEPC. L'anno successivo, a Mosca, si diploma nuovamente all'interno di un istituto superiore sovietico. I suoi studi universitari si svolgono invece in Svizzera: a Ginevra frequenta la facoltà di legge e quella di Business Administration presso la Webster University. Nel 1984 ha inizio la sua carriera professionale all'interno dell'azienda del padre, la Funivie Val Veny di Courmayeur, dove ricopre il ruolo di Responsabile delle pubbliche relazioni. Due anni più tardi viene assunto dalla società svizzera De La Rue Giori, specializzata nella produzione di attrezzature di stampa per valute e documenti di sicurezza, dove assume l'incarico di assistente del Vicepresidente.

Nicola Savoretti: una carriera all'insegna dell'internazionalità

Negli anni '90 Nicola Savoretti lavora inizialmente come Area Manager e General Manager dell'azienda farmaceutica ARES-SERONO. Successivamente fonda una sua società, Sanoder Consultants S.A., nata con l'obiettivo di rappresentanza di altre compagnie all'interno del territorio sovietico. Crea inoltre Chronolux S.A., destinata a diventare la più grande azienda russa per l'importazione di prodotti di lusso svizzeri, francesi e italiani, e Ursus Telecom Russia (in seguito NNT Group), operativa nei settori delle telecomunicazioni e dell'High-Tech. Nel primo decennio del 2000 si specializza invece nell'ambito della cooperazione internazionale, promuovendo il turismo russo in Tailandia e, attraverso Club Italia, le aziende italiane nella federazione russa. Dal 2012 si occupa della promozione di Mosca in tutto il mondo.
Per avere maggiori informazioni sulla carriera e sulle esperienze professionali di Nicola Savoretti, visita il blog del manager.

Articoli correlati per categorie