sabato 14 febbraio 2015
Icona di bellezza, Francesca Dellera è un’attrice e modella di fama internazionale, che ha sfilato per i più grandi stilisti del settore.

Francesca Dellera e la sua carriera come modella
Di formazione classica, Francesca Dellera comincia la sua carriera nel settore della moda non appena si traferisce a Roma. Fotomodella di grande fascino, viene scelta come musa dai più importanti maestri della fotografia: Helmut Newton, Annie Leibovitz, Michel Comte, André Rau, Greg Gorman, Dominique Isserman, solo per citare i più noti. Ben presto anche il cinema si accorge di lei: l’impatto scenico e la sua bellezza le permettono infatti di lavorare con grandi registi italiani come Marco Ferreri, che la sceglie come protagonista del film “La carne”, e di far colpo su Federico Fellini, che la voleva come interprete della Fata del suo adattamento di “Pinocchio”, progetto mai portato a termine per la sopravvenuta scomparsa del cineasta riminese. Molto amata in Francia, è tra le attrici scelte per presenziare all’interno del libro dedicato al 50esimo anniversario del prestigioso Festival di Cannes, ed è protagonista del film “L’ours en peluche” con Alain Delon, diretto da Jacques Deray. Proprio in Francia, ha l’occasione di incontrare Jean Paul Gaultier, che la elegge a modella preferita, facendola sfilare nella sua collezione.

Le sfilate di Jean Paul Gaultier: da Francesca Dellera a Naomi Campbell
Il rapporto con Jean Paul Gaultier si è strutturato sulla base della continuità: Francesca Dellera ha infatti sfilato più volte per lui, avendo l’onore, unica insieme a star di livello internazionale, di chiudere le sue passerelle. Recentemente, ad esempio, lo stesso privilegio è spettato a Naomi Campbell.



Articoli correlati per categorie