venerdì 17 aprile 2015
Il brillante percorso professionale svolto dal manager italiano Claudio Sforza, il quale può vantare solide esperienze gestionali e commerciali maturate in contesti pubblici e privati

L'esperienza di Claudio Sforza in Gamenet S.p.a.

Claudio Sforza foto Una volta conclusa la lunga esperienza all'interno del Gruppo Poste Italiane S.p.a., Claudio Sforza nel 2012 entra a far parte di Gamenet S.p.a., azienda in cui riceve l'incarico di Amministratore Delegato. Si tratta di una importante Gaming Company nata nel 2006 attiva nel settore degli apparecchi da intrattenimento Newslot e Videolottery, nonché uno dei principali concessionari AAMS presenti in Italia per il gioco pubblico. La società dispone di una vasta serie di prodotti in grado di rispondere a tutte le esigenze riguardanti il canale terrestre che quello online, oltre a garantire un valido supporto ai clienti e agli utenti finali. Il gruppo si divide in differenti branche, a seconda del campo di applicazione: Gamenet Scommesse dedicata al settore delle scommesse sportive, al poker e ai giochi online, Gamenet Entertainment con il compito della diretta gestione delle sale destinate al gioco, Verve per la creazione di prestigiose location in cui riunire Food&Beverage, intrattenimento e gioco, e infine Gamenet Formazione impegnata nella formazione di operatori professionisti in grado di operare nel settore. Dal 2014 il manager ricopre l'incarico di Consulente Strategico per l'intero gruppo.

Le precedenti esperienze professionali di Claudio Sforza

Dopo una formazione di tipo economico, Claudio Sforza entra nel mondo del lavoro collaborando con una delle principali multinazionali farmaceutiche al mondo, Pfizer S.p.a., in cui ricopre l'incarico di Responsabile Amministrativo. Nel 1983 entra in Gepi S.p.a. come Manager del servizio Assistenza Gestionale alle Partecipate, incarico ricoperto sino al 1984 quando inizia ad operare all'interno del settore delle telecomunicazioni. Ricopre infatti dal 1984 al 1999 il ruolo di Responsabile Area Programmazione e Controllo per Italcable S.p.a., Iritel S.p.a. e Telecom Italia S.p.a. Nel 2000 diventa Direttore Generale di Netscalibur S.p.a. e l'anno successivo passa a Wind S.p.a. come Responsabile della Divisione Business, ricevendo inoltre l'incarico di Amministratore Delegato della controllata IT Net S.p.a. Dal 2003 al 2011 collabora con il Gruppo Poste Italiane S.p.a., ricoprendo inizialmente l'incarico di Chief Financial Officer e successivamente quello di Amministratore Delegato della controllata Postel S.p.a.
Per maggiori informazioni sulla carriera di Claudio Sforza visita il profilo presente su Viadeo.

Articoli correlati per categorie