venerdì 18 settembre 2015
TIM e Università Cattolica del Sacro Cuore conducono una ricerca sui rischi relativi alla navigazione in rete per i più giovani. Giuseppe Recchi presenta i risultati al convegno organizzato da Telecom Italia e FOSI, “Global Trends in Online Safety”

Organizzato da Telecom Italia in collaborazione con FOSI, il convegno sulla sicurezza online per i giovani, tenutosi a Roma, a cui il Presidente Giuseppe Recchi ha preso parte presentando la ricerca promossa da TIM e Università Cattolica del Sacro Cuore, ha condotto ad importanti riflessioni sulla digitalizzazione del Paese.
Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo di Telecom Italia

Convegno TIM/FOSI: Giuseppe Recchi presenta i dati sui pericoli che corrono i giovani sul web

Si è svolto a Roma il 16 settembre 2015 il Convegno "Global Trends in Online Safety", organizzato da Telecom Italia in collaborazione con l'organizzazione no-profit FOSI (Family Online Safety Institute). L'intera manifestazione ha trattato, grazie all'intervento di prestigiosi esperti e professionisti, il delicato tema della sicurezza in rete per i più giovani. Di particolare interesse la ricerca presentata dal Presidente Giuseppe Recchi, condotta da TIM in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore e svolta su 350 soggetti dai 9 ai 17 anni, che mostra i pericoli più frequentemente riscontrati nel sempre maggiore utilizzo dello smartphone, per la navigazione in rete, da parte dei più giovani. Questi risultano essere esposti a contenuti che trattano di violenza e di intolleranza, al fenomeno del sexting, ovvero la pratica di importunare tramite messaggi di natura sessuale, ed infine al bullismo, fenomeno che procura in ogni circostanza una elevata sofferenza nelle vittime. A fronte di tali dati, Giuseppe Recchi ribadisce l'impegno ed il progetto che Telecom Italia ha in piano di attuare, al fine di promuovere una educazione digitale che possa condurre ad una più alta consapevolezza dello strumento tecnologico, incentivando l'introduzione di strumenti di accesso alla rete anche nelle scuole.

Biografia di Giuseppe Recchi, Presidente di Telecom Italia

Giuseppe Recchi è l'attuale Presidente Esecutivo di Telecom Italia, ruolo assunto nel 2014 a seguito di un percorso professionale di rilevo. Laureato in Ingegneria presso l'Università di Torino, entra a far parte del settore delle opere infrastrutturali e civili, dove opera per un periodo di oltre dieci anni, lavorando all'interno della Recchi Costruzioni Generali, sia in ambito nazionale che internazionale, assumendo il ruolo di Presidente Esecutivo della filiale statunitense Recchi America Inc. e di Amministratore Delegato per ciò che riguarda le operazioni estere del Gruppo. Stabilitosi negli Stati Uniti, nel 1999 effettua il proprio ingresso all'interno della multinazionale General Electric, dove lavora per dodici anni ottenendo, nel 2004, la carica di Presidente della filiale italiana, per poi assumere il titolo di Amministratore Delegato di GE South Europe. Trasferitosi presso Eni, viene eletto nel 2011 Presidente, tra tutti il più giovane a ricoprire tale incarico dopo il fondatore Enrico Mattei. Tre anni più tardi una larga maggioranza degli azionisti di Telecom Italia lo elegge quale Presidente Esecutivo del Gruppo e Presidente della Fondazione Telecom Italia. Sempre nel 2014 Giuseppe Recchi pubblica, tramite la casa editrice Marsilio, il libro intitolato «Nuove energie. Le sfide per lo sviluppo dell'Occidente».

Articoli correlati per categorie