giovedì 12 novembre 2015
Inaugurato alla presenza del Presidente Massimo Pessina, la struttura ospedaliera del G. Salvini è stata realizzata da Pessina Costruzioni, la quale consegna a Garbagnate Milanese un modello di sanità moderna e tecnologica.

Il nuovo ospedale di Garbagnate Milanese, opera di Pessina Costruzioni, società di Massimo Pessina

Massimo Pessina, Presidente di Pessina CostruzioniFrutto di un piano di rinnovamento di natura regionale, il nuovo ospedale sito a Garbagnate Milanese, in provincia di Milano, è stato inaugurato il 12 ottobre 2015. Posizionandosi quale modello di modernità ed efficienza, il "Guido Salvini" è stato realizzato nel solo arco di tre anni da Pessina Costruzioni S.p.A., società del Presidente Massimo Pessina. Edificio all'insegna del rispetto dell'ambiente, presenta tre piani interrati e tre esterni, riuscendo in tal modo a limitare l'impatto ambientale nei confronti del contesto del Parco delle Groane dove sorge. Tecnologia è, oltretutto, l'altra parola d'ordine, riscontrata in ognuno dei settori che compongono la struttura ospedaliera, sia sul fronte sanitario che su quello dedicato alla degenza, caratterizzato da un forte aspetto alberghiero: le camere, dotate di bagni privati, offrono ai ricoverati la possibilità di usufruire di cassaforte e di monitor full HD, i quali possono essere utilizzati sia come televisori, sia come supporto per attività digitali, quali la navigazione su internet e la comunicazione esterna effettuabile tramite webcam. Tali dispositivi potranno essere utilizzati in futuro come cartelle cliniche informatizzate, che consentiranno di visualizzare i dati clinici dei pazienti. Avanguardia, tecnologia ed automatizzazione si accompagnano ad una attenta efficienza energetica, che rivolge il proprio sguardo ancora una volta alla sostenibilità ambientale. La natura innovativa dell'ospedale realizzato dalla società di Massimo Pessina, Pessina Costruzioni, è tale da aver richiamato l'attenzione di tecnici, docenti universitari e di operatori sanitari provenienti da Cina e Giappone.

La società ed il Presidente realizzatori del progetto: Pessina Costruzioni e Massimo Pessina

Società edile fondata nel 1954 a Milano da Carlo Pessina, Pessina Costruzioni inizia ad operare nel contesto milanese, ampliando negli anni il proprio raggio di azione. Attualmente capitanata dal Presidente Massimo Pessina, vede le proprie attività condotte in ambito non solo nazionale, ma anche internazionale, gestendo in queste sedi attività di costruzione di nuovi immobili (residenziali, sanitari, commerciali), di ristrutturazione di importanti grandi opere, sia per ciò che riguarda gli interni e gli esterni, offrendo anche attività di risanamento conservativo, di consolidamento strutturale e di adeguamento tecnologico. Importante anche l'attività di project financing introdotta strategicamente dal Presidente: Massimo Pessina esegue il proprio ingresso all'interno della società a seguito del percorso formativo e, grazie ad una proficua attività di crescita, raggiunge ben presto i vertici aziendali. Gestisce inoltre, in qualità di Presidente, il Gruppo appartenente alla realtà aziendale di famiglia, Acque Norda, oltre a posizionarsi quale azionista di maggioranza del quotidiano l'Unità, di cui ha di fatto consentito il ritorno alla stampa. Volta al rispetto di un rigoroso codice etico, l'attività di Pessina Costruzioni si rivela meritevole di riconoscimenti e certificazioni che ne attestino la responsabilità sociale ed ambientale.

Articoli correlati per categorie