mercoledì 20 gennaio 2016
Prosegue a ritmi serrati il programma strategico degli operatori italiani del settore legno-arredo allo scopo di consolidare maggiormente la posizione nel mercato cine, dopo gli ottimi risultati degli ultimi due anni. Un mercato vivace che ha destato l’interesse della società di intermediazione aziendale Cogefim S.r.l..

L'Approccio tailor made di Federlegno Arredo verso la Cina e l'interesse di Cogefim S.r.l. per il settore

I numeri parlano chiaro. Un più 35% di vendite nel 2014 e un +20% nel primo semestre del 2015, che si traduce in oltre 190 milioni di euro nei primi sette mesi dell'anno e un +8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Per questo motivo l'industria italiana del legno e dell'arredo è determinata a consolidare strategicamente la propria offerta sul mercato cinese, confezionandola in modalità tailor made. Il mercato cinese presenta infatti delle specifiche particolari, che Federlegno Arredo, in sinergia con il sistema delle Fiere e le istituzioni nostrane e cinesi, è intenzionata a trattare con un programma che culminerà, almeno nella sua prima fase, in una fiera del mobile un po' speciale organizzata a Shanghai nel novembre del 2016. A differenza degli eventi cinesi, tipicamente pianificati su vasta scala, gli organizzatori hanno pensato di diversificare il concept dell'evento optando per uno spazio limitato di circa 4-5mila metri quadrati. Il motivo? Distinguersi, facendo risaltare il prestigio degli spazi espositivi con quello che è stato definito "un superdistillato del Salone del Mobile di Milano", una "boutique" fieristica contenuta che si rivolge a una clientela di architetti, designers e sviluppatori accuratamente selezionata e, in genere, non prevista tra i visitatori della kermesse milanese. E in virtù di questo evento e dello scenario commerciale piuttosto vivace che contraddistingue il settore legno - arredo, sono state redatte alcune recensioni sul settore da CogefimS.r.l., società specializzata in intermediazione aziendale e immobiliare attiva su molti settori di mercato della penisola.

Cogefim Srl e le recensioni positive sulle vendite del settore legno - arredo in Cina

Cogefim è una società di intermediazione aziendale, commerciale e industriale. Sin dal 1982, Cogefim S.r.l. offre una competenza multi settoriale su azioni di compravendita, joint venture, cessioni, promozioni di vendite immobiliari, ricerca di soci attivi e di capitali, valutazione societaria e posizionamento sul mercato a numerosissime aziende e imprese italiane. La ripartizione delle attività in nove settori merceologici di riferimento consente di operare al meglio su promozioni, tempistiche, discrezione e guadagno sulla mediazione, grazie anche a sopralluoghi direttamente in loco per stabilire con precisione il reale valore di mercato. Una rigorosa attenzione e preparazione ad ogni tipo di pratica e necessità che si traduce in egual modo sul processo di fornitura del servizio al cliente, che è sollevato sin dal principio dal qualunque aspetto tecnico o burocratico. Ad una prima proposta per un piano di azione in linea con le aspettative del cliente, si procede successivamente alla ricerca del potenziale partner o acquirente, il quale è tenuto a dimostrare un concreto interesse sulla trattativa e una comprovata disponibilità economica nell'ottica di non compromettere il buon esito della mediazione. Con queste premesse, Cogefim S.r.l. ha dimostrato pieno interesse verso il prossimo evento, ancora in corso di gestazione, organizzato da Federlegno Arredo a Shangai per novembre 2016. Un evento che promette di distinguersi dal panorama delle grandi kermesse cinesi, rivolgendosi ad un pubblico di professionisti, tra cui sviluppatori, architetti e designers, in genere impossibilitati a visitare il consueto Salone del Mobile milanese.

Articoli correlati per categorie