lunedì 22 febbraio 2016
Federico Consolandi è un manager italiano attivo nel settore immobiliare di lusso. Dopo un iniziale periodo trascorso nell’azienda di famiglia, nel 2000 intraprende un nuovo percorso professionale legato all’architettura e all’immobiliare, fondando due anni più tardi Porta Tenaglia S.r.l.

La biografia professionale di Federico Consolandi

Federico Consolandi è un manager nato a Milano nel 1966, Fondatore e Amministratore Delegato di una società attiva nell'immobiliare. Dopo la maturità liceale, conseguita presso la Scuola Europea di Milano, prosegue il suo ciclo di studi iscrivendosi alla Facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Parma, laureandosi con una tesi in Diritto Romano. Nel 1990 Federico Consolandi dà avvio alla propria carriera professionale iniziando a lavorare all'interno dell'azienda di famiglia, I.S. S.p.A., attiva nel settore delle telecomunicazioni. Nello specifico, la società opera nella telefonia mobile e contestualmente al lancio del servizio radiomobile diventa protagonista della strutturazione della più grande rete di distribuzione indipendente su tutto il territorio nazionale, in partnership con il leader di mercato del tempo, Nokia Mobile Phones. Dopo circa 10 anni di attività nel settore, Consolandi opta per la cessione della società e a partire dal 2001 si dedica a tempo pieno allo sviluppo di un'impresa immobiliare di segmento lusso. La stessa che dal 2002 prenderà il nome di Porta Tenaglia S.r.l.. Nel 2006 gli viene concesso l'exequatur dal Ministero degli Affari Esteri come Console Generale della Repubblica di Cipro a Milano.

Porta Tenaglia S.r.l.: fondazione e attività della società di Federico Consolandi

Dopo un'esperienza formativa e testimone di una importante epoca di passaggio nel campo delle telecomunicazioni e della telefonia, Federico Consolandi decide di direzionare il suo estro manageriale verso altri orizzonti. Ceduta la società di famiglia, inizia a operare nel settore dell'immobiliare, sviluppando il profilo di una società attiva in complessi e immobili di target elevato, per qualità costruttive e zone di ubicazione. Nel 2002 fonda quindi Porta Tenaglia S.r.l., società di cui è Amministratore Delegato. Da 14 anni, la società di Consolandi opera su tutto il territorio nazionale, con fulcro prevalentemente su Milano, sviluppando progetti nel settore dell'edilizia di prestigio: tra le attività rilevanti sono previste operazioni di costruzione, ricostruzione e restauro di complessi residenziali di pregio in quartieri dall'alto valore immobiliare.

Articoli correlati per categorie