venerdì 11 marzo 2016
Non solo dirigente aziendale, ma anche speaker radiofonico: Paolo Campiglio racconta il suo Festival di Sanremo.

Da Sanremo agli Stati Uniti: Paolo Campiglio inviato speciale al Festival per Radio 1 New York

Paolo Campiglio, Presidente di DacléPolska SAPaolo Campiglio è da sempre appassionato di musica e spettacolo e oltre che essere un apprezzato critico televisivo è anche tra i commentatori social più seguiti delle produzioni RAI Cinema e SKY Atlantic. Da 4 anni è inviato al Festival di Sanremo per alcune emittenti radiofoniche, con le quali segue anche il Festival di Cannes e la Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. In quest'ultima edizione ha commentato la kermesse canora per Radio 1 New York, che trasmette nella Big Apple e online su tutte le emittenti del circuito Stile italiano. È stato inviato speciale dalla sala stampa RAI al Palafiori e dalla postazione privilegiata al Royal Hotel dove alloggiano i cantanti e i super ospiti. Con i suoi servizi in diretta e le interviste a Eros Ramazzotti, Arisa, Irama, Ermal Meta, Chiara Dello Iacovo, Michael Leonardi, Giovanni Caccamo e Francesco Gabbani, vincitore delle nuove proposte, Paolo Campiglio ha raccontato il dietro le quinte della manifestazione che ha animato per un'intera settimana il Teatro Ariston. Non solo, ha seguito anche il Dopo Festival con una cronaca irriverente sul proprio profilo Twitter.

La carriera professionale di Paolo Campiglio

Paolo Campiglio a soli 22 anni fonda insieme a un socio uno studio professionale che fornisce consulenze aziendali con interventi a sostegno delle imprese italiane interessate ad espandersi all'estero. Contemporaneamente si impegna in ambito associazionistico diventando coordinatore regionale e poi dirigente nazionale del Movimento Giovanile, la realtà più vivace e numerosa in quel periodo. Viene anche eletto per tre mandati nel Consiglio comunale di Legnano, ricoprendo gli incarichi di presidente della commissione dei lavori pubblici, capogruppo di maggioranza e presidente del consiglio comunale.
Entra nel settore farmaceutico con la nomina a chieffinancialofficer di Carmax-Pro Srl, che si occupa del commercio di apparecchiature elettroniche e presidi medico-chirurgici per le attività socio-sanitarie sia in ambito pubblico che privato. Ora è presidente di DacléPolska e direttore esecutivo delle società del gruppo.
Paolo Campiglio è stato Vice Presidente Esecutivo della Camera di Commercio Italo-Polacca, con il compito di promuovere gli investimenti delle imprese italiane nel più grande Paese dell'Europa centrale e orientale, in stretto collegamento con le autorità italiane. Da segnalare anche la Vice Presidenza del Consorzio Bibliotecario Nord Ovest, il più importante sistema culturale italiano tra enti pubblici locali, incarico pubblico che gli è stato rinnovato per due volte consecutive.
Per maggiori informazioni su Paolo Campiglio, visita il suo profilo Xing.

Articoli correlati per categorie