mercoledì 6 aprile 2016
Innovazione e investimento sono le parole chiave individuate dalla Dottoressa Marcella Marletta, Direttore Generale della Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico, al Workshop sui farmaci oncologici.

Marcella Marletta al Workshop sui farmaci oncologici

Marcella Marletta, dirigente del Ministero della SaluteMotore Sanità ha organizzato nella giornata di lunedì 18 gennaio il Workshop "Il governo dell'innovazione farmaceutica: modelli di governance equa e sostenibile dei farmaci oncologici innovativi ad alto costo", ospitato dalla Biblioteca del Senato "Giovanni Spadolini" di Roma. Molti i professionisti del settore chiamati a partecipare all'evento. Tra questi spicca l'intervento del Direttore Generale della Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della Salute, Marcella Marletta. Il dirigente ministeriale ha sottolineato la forza dell'incontro, nel quale sono stati discussi temi sul futuro del Sistema Sanitario Nazionale. I farmaci in ambito oncologico sono destinati a vivere un'evoluzione, che prenderà in considerazione la sostenibilità della spesa pubblica, al fine di assicurare a tutti i malati l'accesso alle cure più all'avanguardia. L'impegno del Ministero della Salute si è concentrato, sin da marzo 2015, sulla creazione della Cabina di Regia di Health Technology Assessment, che miri alla definizione di un programma nazionale di HTA, in concerto con le Regioni e con l'AGENAS. Tale programma ha, tra l'altro, l'intento di coordinare le strategie nazionali con quelle europee. L'obiettivo prefissato dal Ministero della Salute, ha continuato la Dottoressa Marcella Marletta, si basa sul superamento dell'idea di costo per approdare al concetto di investimento, poiché una migliore cura per i malati si traduce in una riduzione delle cronicità, in una perdita inferiore in termini di assenze per malattia sul lavoro e, dunque, in un ritorno di dimensioni più ampie.

Marcella Marletta e la carriera ministeriale

Attuale Direttore Generale della Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico del Ministero della Salute, Marcella Marletta entra a far parte del Ministero della Salute all'inizio degli anni Ottanta, a seguito del conseguimento della Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università La Sapienza di Roma. Gli incarichi ricevuti in un primo momento hanno a che fare con tematiche sanitarie a livello internazionale, che segue per un periodo di due anni, per poi trasferirsi presso la Direzione generale del servizio farmaceutico, svolgendo mansione di farmacovigilanza ed opera di valutazione delle sperimentazioni cliniche relative a farmaci nuovi. Superato un concorso pubblico per Dirigenti Medici del Ministero della Sanità, nel corso della prima metà degli anni Novanta, ottiene nel 1995 la nomina a Vice Consigliere Ministeriale della Direzione Generale dell'Igiene Pubblica, divenendo in seguito Direttore della Divisione II della ex Direzione Generale degli ospedali del Ministero della Sanità. A partire dal 1997, e per un periodo di sette anni, opera all'interno dell'Ufficio Dispositivi Medici del Ministero della Salute come Direttore, gestendo nel frattempo incarichi di matrice internazionale, quale delegato alle attività comunitarie di MSOG, CTEG e MDEG a Bruxelles. Marcella Marletta svolge il suo attuale incarico a partire dal 2011.
Per avere maggiori informazioni sulle attività della Dottoressa Marcella Marletta, visita il portale Economia Oggi.

Articoli correlati per categorie