lunedì 16 maggio 2016
Dall'inizio degli anni ’90 Daniele Di Cavolo opera nel settore dell’Edilizia e dei Lavori Pubblici, un’esperienza che lo ha portato nel 2004 alla fondazione di Fin Consorzio, importante realtà industriale siciliana.

Daniele Di Cavolo: da Esperia Costruzioni a Fin Consorzio

Daniele Di Cavolo, Fondatore di Fin Consorzio, insieme al fratello CarloLa carriera imprenditoriale di Daniele Di Cavolo comincia agli inizi degli anni '90: insieme al fratello Carlo dà vita a Esperia Costruzioni, società che si specializza prevalentemente nella costruzione e pianificazione di grandi opere pubbliche. Nel 1998 Esperia Costruzioni cessa le sue attività e così i due imprenditori prendono momentaneamente percorsi differenti. Nel 2002 le loro strade si incontrano nuovamente: nasce, infatti, D & D Group S.r.l., azienda che, seguendo le precedenti esperienze, si inserisce nel contesto edile e dei lavori pubblici. È questo il preludio a un'espansione che si concretizza sia attraverso una diversificazione del core business, sia attraverso importanti acquisizioni, come quella di Euro Fin.Par. S.r.l., operazioni che contribuiscono a rendere la società un modello di riferimento nelle costruzioni di opere stradali, impianti idraulici, piazze ed edifici popolari. Con Fin Consorzio, nata nel 2004, ha un'intuizione efficace: riunire sei aziende che hanno caratteristiche diverse ma che operano seguendo strategie e obiettivi comuni.

Energie Rinnovabili: Daniele Di Cavolo entra nel settore con Hathor Esco S.p.A.

L'espansione e la diversificazione sono i due obiettivi perseguiti da Daniele Di Cavolo che, in accordo con tale policy aziendale, ha dato vita ad Hathor Esco S.p.A., società che opera nel settore delle rinnovabili. L'azienda si è specializzata in particolare nella produzione di energia ricavata attraverso l'allestimento di impianti fotovoltaici ed eolici, una scelta che mostra lungimiranza e sensibilità verso l'ambiente. In particolare, è stato realizzato a Paternò, nella zona industriale, un impianto a pannelli fotovoltaici che garantisce una produzione di 500KW di energia. L'installazione rappresenta un primo procedimento preliminare nell'ottica dell'espansione delle attività: è stato realizzato, infatti, un ulteriore impianto da 1000KW installato in c.da Montebellona, sempre nella provincia di Catania. Al fotovoltaico saranno successivamente accompagnate operazioni legate al settore eolico, che si concretizzeranno nelle realizzazione di una serie di generatori per lo sfruttamento dell'energia prodotta dal vento, sia nella Regione Sicilia che nella Regione Calabria.

Articoli correlati per categorie