lunedì 8 agosto 2016
Nato a Rieti nel 1973, Gianluca Zelli ha un’esperienza consolidata nel settore delle Risorse Umane e ha sviluppato competenze nella consulenza finanziaria e in ambito commerciale.

Gianluca Zelli: biografia e traguardi professionali

Gianluca Zelli, Amministratore Unico di SGB Humangest Holding S.r.l.Originario di Rieti, classe 1973, Gianluca Zelli si è specializzato nel corso della sua carriera professionale nella gestione delle Risorse Umane. Il suo iter prende avvio, infatti, nel 1999 presso Adecco S.p.A., società svizzera all'interno della quale sviluppa attività commerciali legate al comparto di riferimento, ricoprendo le cariche di Direttore di Filiale, National Key Account Pubblica Amministrazione e Direttore Commerciale Centro Sud. Dopo questo triennio, altamente formativo, passa a Novafin S.p.A., dove viene assunto in qualità di Direttore Generale, ruolo che lo porta a interessarsi delle strategie manageriali propedeutiche alla crescita e all'organizzazione nel settore sanitario. Nel 2006 diventa Amministratore Delegato di Humangest S.p.A., torna alla gestione delle Risorse Umane e guida la startup occupandosi in particolare degli aspetti finanziari e commerciali. Nel 2009 assume lo stesso incarico per Humansolution S.r.l., società di consulenza e servizi alle imprese per la quale diventa Direttore Generale. Attualmente è anche Amministratore Unico di SGB Humangest Holding S.r.l., azienda che offre servizi consulenziali ed opera nell'outsourcing, nel recruitment, nella formazione e nella gestione delle Risorse Umane.

Gianluca Zelli e l'espansione di SGB Humangest Holding S.r.l.

Da sempre attento alla valorizzazione delle Risorse Umane, SGB Humangest Holding S.r.l., Gruppo a capitale interamente italiano guidato dall'Amministratore Unico Gianluca Zelli, si è specializzato nel corso degli anni anche nella fornitura di servizi di consulenza alle imprese. Divenuto uno dei più importanti player del settore, nonché partner di qualità per le aziende clienti, SGB Humangest Holding S.r.l. investe sul "capitale umano", puntando sull'eccellenza e la specializzazione. Il mondo lavoro, in virtù della crisi finanziaria, è diventato infatti un settore che richiede un approccio fortemente competitivo e, proprio per questo motivo, il Gruppo guidato da Zelli ha mirato a una diversificazione, in modo da raggiungere la leadership nei vari comparti. La differenziazione ha infatti contribuito alla valorizzazione dei servizi proposti.

Articoli correlati per categorie