lunedì 5 settembre 2016
Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo-Finmeccanica S.p.A., illustra il Premio Innovazione 2016, rivolto alle risorse interne all’azienda ma anche a studenti e dottorandi che, con le loro idee in ambito tecnologico, possono contribuirne al progresso.

Mauro Moretti interviene sul Premio Innovazione 2016 promosso da Leonardo-Finmeccanica S.p.A.

Premio InnovazioneLeonardo-Finmeccanica S.p.A. dà ufficialmente il via all'edizione 2016 del Premio Innovazione, riconoscimento ultradecennale assegnato alle risorse interne capaci di elaborare idee e progetti funzionali al progresso dell'azienda. Ma per Mauro Moretti, Amministratore Delegato e Direttore Generale, è anche "un momento di incontro tra i giovani, l'impresa e il mondo accademico, dal quale trarre spunti per il consolidamento della supremazia del Paese nel settore dell'alta tecnologia". Dallo scorso anno, infatti, il Premio coinvolge anche studenti, neolaureati e dottorandi delle facoltà scientifiche esterni alla società. Obiettivo: valorizzare l'ingegno e la creatività dei giovani talenti. E nel periodo in cui l'azienda, in un'ottica di rinnovamento, ha scelto di cambiare nome ispirandosi a Leonardo, il genio rinascimentale a cui si devono numerose innovazioni tecnologiche, il Premio assume un valore simbolico ancor più profondo. "Per un'azienda come Leonardo è fondamentale la capacità di gestire ambiti tecnologici complessi - ha commentato Mauro Moretti - Il potenziamento della cultura, della scienza e della tecnica è dunque un obiettivo chiave a cui deve puntare il sistema scolastico per rappresentare una solida base su cui fondare le competenze manageriali del futuro". L'AD sarà presente alla cerimonia di premiazione, lo scorso anno organizzata nella cornice di Expo 2015. In palio, per gli studenti e i dottorandi vincitori, diversi riconoscimenti economici ma anche la possibilità di svolgere tirocini formativi all'interno dell'azienda, realtà all'avanguardia nei settori della difesa, dell'aerospazio e della sicurezza.

Mauro Moretti: la biografia dell'Amministratore Delegato di Leonardo-Finmeccanica S.p.A.

Nato a Rimini nel 1953, Mauro Moretti si laurea con il massimo dei voti in Ingegneria Elettrotecnica presso l'Università degli Studi di Bologna. La sua carriera comincia con la vittoria ad un concorso indetto nel 1978 da Autonoma Ferrovie dello Stato per posizioni direttive. All'interno della società cresce progressivamente, ricoprendo incarichi di responsabilità sempre più grande fino a diventarne Amministratore Delegato nel 2006. Guida l'azienda fino al 2014, avviando diversi progetti come quello relativo al Frecciarossa (2009). Nello stesso anno viene nominato Amministratore Delegato di Finmeccanica S.p.A., dal 1° gennaio 2017 Leonardo, con l'obiettivo di condurre l'azienda in un processo di totale riorganizzazione finalizzato a incrementarne la competitività sui mercati globali. Attualmente Mauro Moretti ricopre anche altre cariche: dal 2013 è Presidente della Fondazione FS e dal 2015 Presidente dell'ASD - Associazione europea delle industrie dell'Aerospazio e della Difesa.

Articoli correlati per categorie