mercoledì 30 novembre 2016
L’Italy Japan Business Group è un organismo guidato da Mauro Moretti che funge da ponte tra il mondo imprenditoriale italiano e quello giapponese. È online il portale che ne racconta la storia e promuove le attività.

Italy Japan Business Group: storia e struttura dell'organismo guidato da Mauro Moretti

Mauro Moretti, Amministratore Delegato di Leonardo-FinmeccanicaNato il 4 agosto del 1989 su iniziativa del Ministero delle Attività Produttive italiano e del Ministry of Economy giapponese, l'Italy Japan Business Group si è riunito per la prima volta in sessione plenaria a Tokyo il 24 ottobre dello stesso anno. In passato è stato presieduto da Umberto Agnelli e Sergio Pininfarina, mentre attualmente ricopre la carica di Presidente, sul versante italiano, Mauro Moretti, manager con un curriculum di grande rilevanza e Amministratore Delegato di Leonardo - Finmeccanica. La co-presidenza in Giappone è stata affidata a Masami Iijima. L'Italy Japan Business Group è stato creato con l'obiettivo di realizzare un ponte tra l'imprenditoria del Belpaese e quella giapponese, incrementando gli scambi e il dialogo tra i due mondi. Un organismo che, di anno in anno, ha vissuto un'evoluzione costante, non soltanto in termini di operatività ma anche in materia di dibattiti e confronti. L'IJBG si è infatti posto come punto di riferimento per una collaborazione bilaterale e come luogo ideale di incontro e di dialogo.

IJBG: gli obiettivi sotto la Presidenza di Mauro Moretti

La Presidenza di Mauro Moretti ha portato avanti con coerenza gli obiettivi che hanno da sempre contraddistinto il modus operandi dell'Italy Japan Business Group. L'organismo si propone, infatti, di individuare aree e forme di collaborazione propedeutiche allo sviluppo di accordi e di joint venture. Di pari passo, si articola l'identificazione di tutti quegli ostacoli che si presentano nel delineare tali scambi, specialmente in materia di investimenti. Oltre a questi obiettivi, più marcatamente operativi, l'IJBG nasce come luogo di scambio e riflessione all'interno del quale gli imprenditori italiani e giapponesi approfondiscono le esperienze vissute e le relazioni intessute con i partner dell'altro Paese. L'organismo di cooperazione promuove, infine, la conoscenza dei sistemi Giappone e Italia, diventando un punto di riferimento per le esigenze di entrambe le parti in causa.

Articoli correlati per categorie