giovedì 24 agosto 2017
Ai vertici di IVRI nel ruolo di Direttore Generale, Vincenzo Paradiso è un manager con esperienza ventennale in ambito dirigenziale.

Vincenzo Paradiso, tutti gli incarichi professionali ricoperti

Vincenzo Paradiso, Direttore Generale IVRI S.p.A.Riconosciuto nel 2016 dal Principato di Monaco come Ambasciatore nel Turismo d'Affari, Vincenzo Paradiso nasce in Sicilia. Qui affronta un lungo e costante percorso formativo in ambito dirigenziale e ricopre importanti ruoli manageriali. La prima esperienza in tal senso è presso il CERISDI di Palermo, istituto dove Vincenzo Paradiso approfondisce già da subito le proprie competenze nel settore, arrivando a rivestire per lo stesso l'incarico di Direttore Generale nel 1998 e nel 1999. Nel 2002, dopo esser stato Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia in SchlumbergerSema per tre anni, entra in Sviluppo Italia Sicilia S.p.A., società con la quale collaborerà per più dieci anni in veste di Amministratore Unico, Amministratore Delegato e Direttore Generale. Nello stesso periodo pone a servizio del mondo accademico le proprie competenze: professore universitario presso l'Università degli Studi di Catania per l'anno 2005-2006 in Cultura d'Impresa, collabora con i consorzi Spin-lab, Extreme, Arca, e con l'Opera Universitaria di Palermo, dove partecipa alla progettazione del sistema informativo nel ruolo di Responsabile. Dal 2014 Direttore Generale della società di sorveglianza privata IVRI S.p.A., Vincenzo Paradiso è attualmente membro del C.d.A. di MondialBrokers Insurance Services e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Re.crew S.r.l.

La formazione di Vincenzo Paradiso

Al fine di ricoprire con competenza e successo ruoli direttivi e dirigenziali all'interno delle aziende, Vincenzo Paradiso ha improntato la propria formazione all'insegna della specializzazione in ambito manageriale. Dopo la laurea in Filosofia, conseguita nel 1988 presso l'Università degli Studi di Palermo, frequenta, nello stesso anno, il Master "Specialisti nel settore delle nuove tecnologie", frutto della collaborazione tra le società Elea e Olivetti. Affina le proprie conoscenze in materia di management generale grazie ai corsi realizzati dalla Berkeley University of California in sinergia con Formez: "Management Development for Competitive Advantage" e Competitive Marketing Strategies for Service Business (1990). Nel 1992 consegue, presso l'SDA Bocconi, il Master di Specializzazione in Sistemi Informativi. La formazione prosegue nel corso degli anni successivi, diversificandosi sui diversi rami del management: nel 1996 Vincenzo Paradiso segue il Corso di Specializzazione in Controllo di Gestione nelle Aziende Sanitarie Locali e l'anno successivo il Corso di Specializzazione in Tecniche Dirigenziali nella Pubblica Amministrazione, entrambi organizzati dal CERISIDI di Palermo. Nel 2004 la specializzazione in Bilancio e Controllo di Gestione, iniziativa della SDA Bocconi di Milano. Due anni dopo Vincenzo Paradiso ottiene il Master "Ambrosetti Sviluppo" presso Ambrosetti The European House, Palermo, e infine, nel 2007, il Master in Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa.

Articoli correlati per categorie