martedì 12 dicembre 2017
Sarà dedicato alla Coppa del mondo di sci il quinto numero di G, magazine in regalo con la Gazzetta dello Sport giovedì 14 dicembre. Tra le interviste anche quella ad Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021.

Il magazine G intervista Alessandro Benetton

Alessandro BenettonOltre cento pagine per raccontare la Coppa del mondo di sci: questo lo speciale di G, il magazine della Gazzetta dello Sport che sarà in edicola giovedì 14 dicembre. Un numero con una doppia copertina, nella prima Peter Fill e nella seconda Sofia Goggia, entrambi presenti all'interno del magazine con una lunga intervista sulle loro aspettative. Max Blardone, Federica Brignone, Franz Klammer, Tina Maze, Bode Miller e Dominik Paris descriveranno le piste scelte per le gare, mentre ci sarà spazio anche per grandi campioni stranieri come Marcel Hirscher, Henrik Kristoffersen, Mikaela Shiffrin, Petra Vlhova e Tina Weirather. La rivalità Thoeni-Stenmark sarà raccontata da Sandro Veronesi e la Valanga Azzurra e Rosa rispettivamente da Piero Gros e Claudia Giordani. Il numero sarà impreziosito, inoltre, da un approfondimento su Lindsey Vonn e dalle interviste a Kjetil André Aamodt, il più vincente di sempre ai Giochi, ad Alberto Tomba e a Deborah Compagnoni. Non mancherà, infine, una conversazione con Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021 e coordinatore del Comitato per i Mondiali che nel 2021 si terranno in Italia. Dopo tennis, Mille Miglia, Vela e Golf, G prosegue nella sua politica editoriale di attenzione e approfondimento di tutti gli sport che non siano il calcio.

Alessandro Benetton: il profilo del Presidente di Fondazione Cortina 2021

Nato nel 1964 a Treviso, Alessandro Benetton si forma negli Stati Uniti, a Boston, dove si laurea nel 1987 in Business Administration e successivamente consegue un Master sempre nello stesso ambito presso la prestigiosa Università di Harvard. Tra il 1988 e il 1989 avvia il suo percorso professionale: in qualità di analista di Goldman Sachs International comincia a sviluppare competenze in materia di M&A ed Equity Offering. Dal 1988 al 1998 Presidente di Benetton Formula, scuderia con la quale vince 26 Gran Premi di Formula 1, due campionati mondiali piloti e uno costruttori, nel 1992 fonda 21 Investimenti S.p.A., uno dei più importanti operatori italiani di private equity. Contemporaneamente alle sue attività nella società, della quale è tuttora Managing Partner, ricopre diverse cariche anche in Benetton Group, diventandone Presidente dal 2012 al 2014. Consigliere di Amministrazione di Edizione S.r.l. e Autogrill S.p.A., nonché Componente dell'Advisory Committee di Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG di Zurigo, Alessandro Benetton è Presidente di Fondazione Cortina 2021, incarico assunto nel 2017 con l'obiettivo di coordinare l'organizzazione dei Campionati Mondiali di Sci che si terranno in Italia.

Articoli correlati per categorie