martedì 23 ottobre 2018
Si è tenuta sabato 15 settembre, presso il Teatro La Fenice di Venezia, la finale della 56esima edizione del Premio Campiello. Tra i sostenitori del prestigioso riconoscimento anche Community Group, la società guidata da Auro Palomba.
Auro Palomba

Community Group di Auro Palomba partner del Premio Campiello

Concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello/Confindustria Veneto, il Premio Campiello è giunto quest'anno alla sua 56esima edizione. Un riconoscimento prestigioso che contribuisce alla diffusione della cultura e della letteratura e che il 15 settembre, presso il Teatro La Fenice di Venezia, ha proclamato il vincitore 2018. La vittoria è andata a Le assaggiatrici di Rosella Postorino, romanzo che narra la storia di Rosa Sauer, una delle assaggiatrici di Hitler. Condotta da Mia Ceran ed Enrico Bertolino, la serata ha trovato anche un lungo momento per ricordare con un applauso commosso l'editore Cesare De Michelis, venuto a mancare da poco. Tra le realtà che hanno supportato questo prestigioso premio anche Community Group, società multidisciplinare fondata da Auro Palomba che opera nel reputation management, nella comunicazione, nel media training e nei Public Affairs. Il Gruppo ha collaborato in qualità di partner condividendo i valori che contraddistinguono il Premio: indipendenza, autorevolezza e trasparenza.

Auro Palomba: le tappe del percorso professionale

Presidente e Fondatore di Community Group, Auro Palomba avvia il suo percorso professionale nel 1986, occupandosi di comunicazione come giornalista economico e finanziario. Nei 15 anni di esperienza nel settore, scrive per Italia Oggi, Il Giornale e Il Messaggero e lavora in televisione come autore e conduttore di "Nordest" (Class-CNBC) e "Borsa Oggi" (Telelombardia). Il 2001 segna una svolta nel suo iter: fonda Community Group e ne assume la presidenza, portando la società a diventare leader nel settore della comunicazione e del reputation management. Membro del Consiglio di Amministrazione di Save the Children, Auro Palomba è anche componente del Comitato scientifico di Quale impresa. In passato, è stato Direttore della newsletter di Fondazione Nordest, Direttore della Comunicazione di 21 Investimenti e Netsystem e Vice Presidente e Direttore Generale della "Maurizio Costanzo Comunicazione". Nel luglio del 2018, insieme ad Andrea Barchiesi, dà vita alla joint venture Reputation Science, società che unisce le competenze della comunicazione tradizionale e digitale. Tra i riconoscimenti, nel 2017 è stato insignito del premio "Financecommunity" come professionista dell'anno.

Articoli correlati per categorie



0 commenti:

Posta un commento