martedì 29 gennaio 2019
Marilisa D’Amico è intervenuta al seminario annuale di Assoedilizia: Prorettore dell’Università degli Studi di Milano, è anche Presidente dell’Osservatorio dei diritti immobiliari.

Prorettore dell'Università degli Studi di Milano e Presidente dell'Osservatorio dei diritti immobiliari, Marilisa D'Amico è stata invitata ad aprire i lavori del convegno 2019 di Assoedilizia, dedicato al sistema delle vendite giudiziali immobiliari.
Marilisa D'Amico

Marilisa D'Amico al seminario annuale di Assoedilizia

In qualità di Presidente dell'Osservatorio dei diritti immobiliari, Marilisa D'Amico è stata tra gli ospiti del seminario dell'associazione Assoedilizia, in programma lo scorso 16 gennaio presso la sede di Banca d'Italia in via Cordusio a Milano. "Il sistema delle vendite giudiziali immobiliari" che ha dato il titolo al workshop è stato affrontato a partire da quanto emerso dal Rapporto di Bankitalia del luglio 2018 in merito alle vendite giudiziarie. Ma gli speaker hanno approfondito anche altri temi di rilievo per il settore: problematiche di tipo giuridico relative allo snellimento delle procedure, razionalizzazione del sistema nel suo complesso in prospettiva gestionale e istituzionale, digitalizzazione e Pubblica Amministrazione e assegnazione del valore immobiliare. Non solo: nel corso del seminario a cui ha preso parte Marilisa D'Amico, Prorettore dell'Università degli Studi di Milano, si è parlato anche di alcune criticità relative al settore bancario, come finanziamenti, crediti deteriorati e tutela del debitore. Senza dimenticare il fundraising dell'immobiliare, ritratto nello scenario italiano, e gli effetti delle Smart Cities per la rivalorizzazione funzionale ed economica della risorsa immobiliare.

Marilisa D'Amico: gli incarichi in ambito accademico

Creare un'università sempre più "a misura di studente" e sostenere i giovani ricercatori: la carriera di Marilisa D'Amico in ambito accademico si contraddistingue anche per i numerosi progetti realizzati mirando a questi obiettivi. Oggi Professore ordinario di Diritto costituzionale e Giustizia costituzionale presso il Dipartimento di Diritto Pubblico Italiano e Sovranazionale della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano e presso lo stesso ateneo Prorettore con delega alla Legalità, Trasparenza e Parità di Diritti, ha portato avanti diverse battaglie operando all'interno del Comitato Pari Opportunità. Sempre all'interno dell'università milanese ha inoltre fondato il primo Corso di perfezionamento in Pari Opportunità e discriminazioni di genere, a conferma del profondo interesse per queste tematiche. Attualmente è Coordinatore scientifico del Corso di perfezionamento "Strumenti giuridici di prevenzione e repressione della violenza di genere" presso l'Università degli Studi di Milano: membro del Consiglio scientifico del Centro Interuniversitario "Culture di Genere", partecipa anche ai lavori del Consiglio del Centro interdipartimentale di ricerca "Studi e Ricerche Donne e Differenze di Genere". Marilisa D'Amico viene spesso invitata a intervenire come relatrice durante convegni o altri eventi di carattere pubblico che vertono sui temi maggiormente al centro della sua attività scientifica: pari opportunità e accesso ai diritti da parte delle donne, contrasto alla violenza di genere, lotta alle discriminazioni di qualsiasi tipologia, questioni irrisolte legate alla fecondazione assistita, dibattito sul fine vita, unioni civili e matrimonio omosessuale per citarne alcuni.

Articoli correlati per categorie