venerdì 22 febbraio 2019
Francesca Dellera: “La Carne” è tra i cult movie scelti da Cielo.

L'opera di Marco Ferreri che ha consacrato definitivamente Francesca Dellera nell'olimpo delle attrici italiane internazionali è ora trasmessa in prima serata su Cielo: l'appuntamento con "La Carne" è per sabato 23 febbraio alle 21.15.
Francesca DelleraFrancesca DelleraFrancesca Dellera

Francesca Dellera: in onda su Cielo il film con cui ebbe un successo internazionale a Cannes, "La Carne"

Passioni e desideri proibiti all'insegna della sensualità: questo è il fil rouge che accomuna i film del ciclo in onda su Cielo tutti i sabati alle 21.15. Tra i racconti ad alto tasso di sensualità rientra "La Carne", l'opera di Marco Ferreri che ha consacrato al grande pubblico internazionale Francesca Dellera e che è in onda il 23 febbraio 2019 sul canale 26 del digitale terrestre. Nel film del regista milanese l'attrice interpreta la diafana e carnale Francesca incontra Paolo impiegato comunale e musicista di piano bar separato. I due innamorati consumano la propria travolgente passione nella piccola abitazione di Paolo sulla spiaggia. Il loro legame però degenera nel momento in cui Francesca comunica a Paolo la sua volontà di voler partire: preso da un raptus di follia, Paolo la uccide e conserva il corpo in frigo per potersene cibare. Il regista Marco Ferreri che definì Francesca Dellera: "la pelle più bella del cinema italiano", ha ricevuto il plauso da molti importanti critici, di rilievo un articolo in cui fu scritto "il maggior dono del film è Francesca Dellera, simbolo prezioso d'una femminilità sublimata dall'estremo sacrificio infantile e materna nella sua ghiottoneria". La messa in onda su Cielo in prima serata il 23 febbraio è dunque un'occasione unica per riscoprire un capolavoro di critica e pubblico del cinema italiano.

La carriera di Francesca Dellera

Francesca Dellera, sitoFrancesca DelleraFrancesca Dellera
Francesca Dellera inizia lavorando come fotomodella al servizio dei più grandi fotografi internazionali come: Helmut Newton, Greg Gormann, Annie Leibovitz e Dominique Isserman sono alcuni dei nomi che ritraggono la bellezza di Francesca Dellera. Grazie alla sua avvenenza fisica viene notata da importanti registi come Patroni Grifi, Jacques Deray, e il grande Federico Fellini.
Per il film tv "La romana", trasposizione televisiva del romanzo di Alberto Moravia, vince un importante premio dello spettacolo. Ma è con il film "La Carne" di Ferreri che conquisterà la notorietà sulla scena internazionale, giungendo fino al Festival di Cannes e alle sfilate di moda della capitale parigina, con Jean-Paul Gaultier che la vorrà come modella d'eccezione per le sue sfilate. Sempre Oltralpe Francesca Dellera recita nel film "L'ours en peluche" e nelle serie tv "Nanà" e "La contessa di Castiglione", produzioni italo francesi di livello. La giornalista e scrittrice di costume Natalia Aspesi ha così definito la bellezza raffinata dell'attrice: "In confronto ai canoni asessuati della bellezza dei nostri giorni, Francesca Dellera è una ragazza d'altri tempi, il suo biancore soffice, carnale, è di quelli che non si vedono più, essendo oggi la femminilità anche vistosa completamente asessuata, come vuole la televisione, come vuole la moda".

Articoli correlati per categorie