venerdì 8 marzo 2019
Serenissima Ristorazione ha donato al comune di Dueville quattro defibrillatori. Il gruppo guidato da Mario Putin ha sempre mostrato particolare attenzione alle esigenze e ai bisogni della propria clientela, anche la sicurezza.



Uno dei valori che contraddistingue il gruppo guidato da Mario Putin, Serenissima Ristorazione, è la capacità di andare incontro alle esigenze della propria clientela, prima tra tutte la sicurezza, alimentare e non solo. In quest’ottica, ha donato quattro defibrillatori al comune di Dueville. 

Serenissima Ristorazione: donati quattro defibrillatori al comune di Dueville

Il gruppo guidato da Mario Putin, Serenissima Ristorazione, ha donato quattro defibrillatori al comune di Dueville, in provincia di Vicenza. La sicurezza, alimentare e non solo, è un valore in cui la società crede particolarmente, di conseguenza si è attivata al fine di attrezzare piazze e scuole per ogni evenienza. Al momento della consegna erano presenti Paolo Caile, di Serenissima Ristorazione, l’assessore all’istruzione Marisa Binotto e il sindaco Giusy Armiletti. I quattro defibrillatori sono stati installati nel cortile tra la biblioteca e il centro Arnaldi, in piazza Pigafetta a Passo di Riva e in piazza San Pio X a Vivaro. Un esempio di quanto il gruppo di Putin sia sempre attento al benessere della propria clientela, in tutte le sue forme.

Serenissima Ristorazione: la vittoria del bando

Non è la prima volta che Serenissima Ristorazione si attiva per la tutela della sicurezza della collettività. L’azienda vicentina è da sempre coinvolta in progetti sociali e ha collaborato con scuole, case di riposo e ospedali, fornendo un servizio di alta qualità e promuovendo i principi cardine di una corretta alimentazione. Nel 2018, il gruppo ha vinto il bando per il servizio mensa scolastica negli istituti del Comune di Dueville e la responsabile del servizio acquisti, Giulia Putin, ha spiegato che la donazione dei defibrillatori era “un’iniziativa inserita nella nostra partecipazione al bando. Un progetto che da circa quattro anni proponiamo a tutte le scuole. A Dueville ne sono stati donati quattro e nelle prossime settimane sosterremo i costi per la formazione di altrettante persone nell’utilizzo dei dispositivi e nelle manovre anti-soffocamento”.


Articoli correlati per categorie