mercoledì 4 dicembre 2019
“Cassa Depositi e Prestiti da 170 anni sostiene e investe nel nostro Paese”: l’AD e DG Fabrizio Palermo alle celebrazioni per inaugurare il 170° anno di attività del Gruppo.

L'AD e DG Fabrizio Palermo a Roma inaugura il 170° anno di attività di Cassa Depositi e Prestiti: oggi come allora la vicinanza al territorio è fondamentale per essere prossimi alle imprese e alle comunità locali.
Fabrizio Palermo

Fabrizio Palermo: le celebrazioni per i 170 anni di Cassa Depositi e Prestiti

Il 170° anno di attività di Cassa Depositi e Prestiti è stato inaugurato lo scorso 18 novembre all'ex Poligrafico di Roma. Nel suo intervento, l'Amministratore Delegato e Direttore Generale Fabrizio Palermo ha sottolineato come nel corso della sua storia la missione di CDP sia rimasta la stessa, così come i motivi ispiratori che ne hanno guidato l'evoluzione nel corso della storia. E ora CDP guarda avanti, all'avvio di nuove iniziative, ad accelerare sul fronte dell'innovazione dove "siamo il primo operatore nel venture capital in Italia, con più di 200 startup supportate". Non basta però: "Siamo pronti con il Fondo Nazionale Innovazione con una dotazione di ben 1 miliardo di euro" ha annunciato Fabrizio Palermo. "Creeremo un collegamento strutturato tra idee innovative e imprese" ha spiegato l'AD evidenziando come il Gruppo già partecipi "direttamente e indirettamente oltre 500 aziende in tutte le filiere". E "questo porterà ad un vero e proprio cambio di passo nell'innovazione dei vari settori industriali".

170 anni di CDP: il futuro del Gruppo nelle parole dell'AD e DG Fabrizio Palermo

"CDP investe nelle infrastrutture strategiche del Paese e il nostro obiettivo è creare un sistema di infrastrutture efficienti" ha affermato Fabrizio Palermo nel suo intervento all'evento per i 170 anni di attività del Gruppo a cui ha preso parte anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Puntiamo a fare sistema favorendo il dialogo tra le nostre eccellenze produttive, generando iniziative imprenditoriali innovative e sinergie commerciali e industriali anche all'estero" ha aggiunto l'AD citando a riprova la "collaborazione con Eni, Snam, Terna e Fincantieri per lo sviluppo di progetti per la produzione di energie pulite da moto ondoso, da rifiuti e da fotovoltaico". Un'altra testimonianza di questo nuovo approccio riportata da Fabrizio Palermo è la Cdp Academy: "Il primo caso di Academy trasversale ai vari settori industriali, con manager del Gruppo".

Articoli correlati per categorie