venerdì 8 maggio 2020
Riva Acciaio è stata fondata nel 1954 dai fratelli Emiliano e Adriano Riva, che hanno intuito le potenzialità del settore nell’Italia del dopoguerra.

Con i cinque stabilimenti di Caronno Pertusella (VA), Lesegno (CN), Sellero, Malegno e Cerveno in Valle Camonica (BS), Riva Acciaio impiega oggi circa mille dipendenti. Grazie alle certificazioni ottenute e al continuo impegno nell'ambito della ricerca e sviluppo, l'azienda garantisce prodotti di alta qualità.
Riva Acciaio

Riva Acciaio, garanzia di qualità

Con oltre 60 anni di attività, Riva Acciaio si è guadagnata una posizione di leadership all'interno del panorama siderurgico italiano. Controllata dalla capogruppo Riva Forni Elettrici, conta oggi circa mille dipendenti e possiede cinque stabilimenti ubicati a Caronno Pertusella (VA), Lesegno (CN), Sellero, Malegno e Cerveno in Valle Camonica (BS). Qui la produzione interessa sia il mercato italiano che quello europeo. Certificati secondo le norme UNI EN ISO 9001, gli stabilimenti di Riva Acciaio garantiscono prodotti di qualità, innovazione ed affidabilità. L'analisi dei sistemi di gestione viene effettuata attraverso un costante e attento monitoraggio, per garantire che gli stakeholders siano sempre al centro delle politiche aziendali. Per migliorare sistematicamente le performance, gli stabilimenti sono certificati e sottoposti a verifiche di enti terzi ed indipendenti, che accertano la conformità della gestione degli impianti industriali. Gli stabilimenti di Lesegno, Caronno, Cerveno e Sellero possono operare secondo l'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), mentre quello di Malegno secondo l'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA). Quest'ultimo inoltre, insieme al reparto per le lavorazioni a freddo dello stabilimento di Cerveno, ha ottenuto la certificazione IATF16949 per fornire il mercato dell'auto.

Riva Acciaio: la storia

Riva Acciaio è stata fondata nel 1954 in seno al Gruppo Riva: l'intuizione vincente è opera della lungimiranza e dello spirito imprenditoriale dei fratelli Emilio e Adriano Riva, che hanno intuito con anticipo le enormi potenzialità del settore siderurgico negli anni del dopoguerra. Negli oltre 60 anni di attività ed esperienza nel comparto, Riva Acciaio è diventata un attore principale per la realizzazione di prodotti lunghi e acciai di alta qualità. Gli investimenti in ricerca e sviluppo hanno portato l'azienda ad ottenere il primato per l'adozione nei suoi impianti della colata continua, ancora non sperimentata in Italia all'epoca. Oggi possiede un laboratorio all'avanguardia che ha sviluppato importanti collaborazioni con realtà di rilievo quali l'Università di Pisa, il Politecnico di Torino e il Politecnico di Milano. Nello stabilimento di Lesegno, il centro sfrutta le più recenti tecnologie come ad esempio il simulatore termomeccanico "Gleeble 3800". È grazie a queste attività che l'azienda garantisce costante sviluppo e innovazione.

Articoli correlati per categorie