venerdì 3 luglio 2020
L’impegno del Gruppo FS Italiane per il rilancio del turismo: più collegamenti, maggior sicurezza per i passeggeri e gli altri dettagli dell’offerta Trenitalia per l’estate 2020 illustrati dall’AD e DG Gianfranco Battisti.

Gruppo FS Italiane, l'AD e DG Gianfranco Battisti presenta la nuova offerta per l'estate 2020: "I pilastri del Piano Industriale del Gruppo si basano su un mondo che è cambiato. Digitalizzazione, sostenibilità e turismo, le parole chiave da cui vogliamo ripartire per il rilancio dell'Italia".
Gianfranco Battisti

Gianfranco Battisti: dal 14 giugno l'orario estivo di Trenitalia, nuovi collegamenti per rilanciare il turismo

L'auspicio è che anche attraverso la nuova offerta per l'estate 2020 si possa contribuire al rilancio dell'attività economica e turistica del Paese. "Il turismo è un settore che sta facendo più fatica degli altri. Penso che per tornare al livello competitivo degli anni scorsi ce ne vorranno un paio, certamente noi dal punto di vista trasportistico possiamo dare una grande mano" ha sottolineato Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane intervenendo nel corso dell'evento online per la presentazione dell'orario estivo di Trenitalia. Questo dunque l'obiettivo, da raggiungere "nel pieno rispetto delle norme per il distanziamento delle persone e con la continua igienizzazione dei treni". Nuovi collegamenti, dal 14 giugno, per soddisfare le nuove esigenze di mobilità, per la prossima estate e non solo, mettendo al centro le persone e i loro bisogni. Nel presentarli l'AD del Gruppo FS Italiane ha fatto inoltre notare come, in risposta all'emergenza e per garantire al massimo la sicurezza ai passeggeri, il Gruppo abbia deciso di puntare sulla digitalizzazione: ne è nata la nuova App Trenitalia che, oltre a contare i posti a bordo, permette di fare il "self check-in" senza contatto col controllore. "Al primo posto c'è la tutela delle persone che viaggiano e che lavorano con noi" ha ribadito Gianfranco Battisti: oltre a definire delle policy per i rimborsi dei biglietti per i viaggi persi prima del lockdown è stato introdotto "un nuovo modello di accoglienza in stazione e sui treni". E ancora: "A ogni viaggiatore sarà offerto un kit sanitario con all'interno mascherina, gel igienizzanti, guanti, poggia testa monouso e acqua" e inoltre il distanziamento a bordo è garantito "con un nuovo criterio di prenotazione a scacchiera". Una nuova segnaletica identifica ad esempio le porte di salita e discesa.

Gianfranco Battisti: l'accelerazione del piano FS Italiane e l'innovativo progetto del treno per il trasporto dei malati

L'AD Gianfranco Battisti ha quindi illustrato le novità dell'offerta estiva: i Frecciarossa e i Frecciargento da Reggio Calabria a Torino e Venezia, il Frecciarossa 1000 che unisce Milano e Roma al Levante ligure, alla Versilia e all'Argentario e il Frecciargento che per la prima volta permette di raggiungere la Puglia da Firenze senza cambi intermedi. "La nostra grande ambizione è quella di dare una grande spinta e avere un ruolo centrale per la ripresa del Paese attraverso un grande piano investimenti" ha inoltre annunciato l'AD nel corso dell'evento. "Accelereremo le gare e prevediamo di mettere in campo 20 miliardi, non solo per le infrastrutture materiali, ma anche per quelle immateriali" ha quindi spiegato, ricordando come nel 2019 il Gruppo FS Italiane abbia distribuito valore sui territori per 10,4 miliardi di euro: 8.862 sono le assunzioni fatte di cui la metà donne. E parlando delle nuove iniziative, Gianfranco Battisti ne ha sottolineata in particolare una. È un progetto "unico", realizzato anche con le "competenze della Protezione civile": "Dopo gli Stati Generali, inaugureremo un treno dedicato per il trasporto dei malati. Potranno trasportare fino a un massimo di 25 malati, con la più alta tecnologia per questo tipo di spostamenti".

Articoli correlati per categorie