Visualizzazione post con etichetta _Turismo_. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta _Turismo_. Mostra tutti i post
mercoledì 2 marzo 2016
Serenissima Ristorazione, società guidata dall’imprenditore Mario Putin nel panorama della ristorazione commerciale e collettiva, offre il proprio supporto per la mostra presso il Museo Egizio di Torino, “Il Nilo a Pompei”.

Mario Putin: Serenissima Ristorazione main sponsor al Museo Egizio di Torino

Serenissima Ristorazione - Museo EgizioIn programma da venerdì 4 marzo - con apertura al pubblico il giorno seguente- fino al 4 settembre, la mostra "Il Nilo a Pompei - Visioni d'Egitto nel mondo romano" ha l'obiettivo di illustrare gli affreschi, i fregi, i culti e le statue romane che testimoniamo l'influenza iconografica proveniente dall'Egitto a confronto con gli originali esposti nei musei di Torino e Napoli. Per l'importante evento, reso possibile grazie alla partnership tra la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano, Stabia, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (Mann), il Museo Iseo di Benevento e il Polo Museale della Calabria, saranno esposti al pubblico oltre 40 reperti provenienti dal Museo Archeologico di Napoli e rinvenuti all'interno del tempio di Iside a Pompei. Oltre al ruolo di main sponsor per l'evento, Serenissima Ristorazione con il Presidente Mario Putin accoglierà tutti i visitatori all'interno del nuovo Coffe Shop realizzato all'interno della struttura del Museo. Gestito dalla società di Mario Putin, il servizio ristorazione offre all'interno di superfice di oltre 350 mq suddivisa su due livelli con terrazzo, un luogo dove poter concedersi una pausa nel corso della visita.


Serenissima Ristorazione: realtà attiva in ambito internazionale guidata dall'imprenditore Mario Putin

Serenissima Ristorazione è una società fondata a Vicenza a metà degli anni '80 con servizi strutturati per il settore della ristorazione commerciale e collettiva. Oggi sotto la guida del Presidente Mario Putin, la società si identifica come una tra le principali realtà di settore con una produzione di 30 milioni di pasti annui e oltre 7000 dipendenti fra Italia ed estero. L'offerta di Serenissima Ristorazione è strutturata e progetta per applicarsi ad ogni segmento della ristorazione fornendo servizi su misura alle specifiche esigenze del cliente.
mercoledì 20 gennaio 2016
Sotto la guida dell’imprenditore Mario Putin, Serenissima Ristorazione oggi figura tra le principali realtà nazionali attive nel panorama della ristorazione commerciale e collettiva.

Mario Putin: gli ingredienti alla base del successo di Serenissima Ristorazione

Realtà fondata a Vicenza a metà degli anni '80, Serenissima Ristorazione è ad oggi una tra le principali società italiane nel comparto della ristorazione commerciale e collettiva. Con oltre 13 società collegate e più di 7.000 dipendenti, Gruppo Serenissima Ristorazione offre a livello internazionale servizi strutturati per tutti i comprati della ristorazione da quella scolastica a quella socio-sanitaria, nonché servizi di fornitura e distribuzione per bar, self-service e ristoranti. Grazie ad uno staff altamente specializzato, la società guidata dall'imprenditore Mario Putin ha fatto della qualità, flessibilità ed efficienza gli ingredienti del proprio successo. Attraverso la fornitura di servizi strutturati, Serenissima Ristorazione è capace di adattarsi alla realtà dei clienti, proponendo sempre soluzioni conformi alle linee guida per una sana e corretta alimentazione.


Serenissima Ristorazione e l'attenzione del presidente Mario Putin verso le tecniche innovative

Al fine di fornire un servizio caratterizzato dai più altri standard igienici e qualitativi senza rinunciare ad un'ampia differenziazione delle diete, da tempo la società Serenissima Ristorazione ha scelto di adottare e applicare la tecnica di produzione dei pasti in legame di freddo secondo la tecnica "Cook& Chill". Attiva prevalentemente nella ristorazione collettiva di Stati Uniti, Germania, Francia e Regno Unito, questa metodologia innovativa promossa anche dall'imprenditoreMario Putin, ha il vantaggio di minimizzare il rischio microbiologico nelle fasi di preparazione, conservazione e distribuzione, consentendo simultaneamente la possibilità di ampliare l'offerta quali-quantitativa senza intaccare le proprietà nutrizionali dei singoli alimenti.
giovedì 1 luglio 2010